Crostatine di mele (Apple Tart)

Ci sono dei sapori, dei profumi che non si dimenticano mai e ogni volta che si ha l’occasione di poterli incontrare ritorna improvvisamente alla mente il ricordo di quando lo abbiamo conosciuto per la prima volta, quel sapore, quel profumo.

Questa mattina, appena sveglia, ero al tavolo a consumare la mia tazza americana di caffè, con la casa ancora silente, nessun rumore,spiragli deboli di sole riuscivano ad intrufolarsi attraverso le persiane, io immersa coccolata da quel caffè amaro e bollente, osservavo il cestino di mele che mi era di fronte.
Avvertivo il profumo,e improvvisamente immersa nei miei pensieri ricordai la volta in cui m’innamorai di quel connubio di frolla, mele e cannella in una pasticceria.
Ricordo che ero in attesa del mio secondo bimbo, Matteo, era di pomeriggio, avevamo appena saputo che il feto non era più in pericolo e che la gravidanza procedeva molto bene. Una volta usciti dallo studio del dottore, mio marito mi accompagnò in una piccola pasticceria per festeggiare la lieta notizia. In realtà, le graziose nausee che accompagnavano la mia gravidanza, mi portavano a non aver voglia di mangiare nulla.
Tuttavia ero attirata da una profumatissima crostata di mele, isolata dal contesto dei pasticcini, e quasi ignorata dalla gente tutta disposta di fronte alla vetrinetta dei pasticcini.
Apple tart,crostatine di mele
Appena ne assaggiai un pezzettino fui subito invasa da un forte odore di cannella , la delicatezza della frolla si accompagnava benissimo alla morbidezza delle mele.
Rimasi incantata da quella torta, e quando capitava l’occasione la preferivo a qualsiasi altro dolce.
La tazza americana ancora nelle mani, il caffè non più bollente, i pensieri che affollavano la mente di ricordi, si piccoli fotogrammi scattati cinque anni fa, ed io distinguo ancora il sapore come se l’avessi assaggiato il giorno prima.
Volevo rivivere quel profumo, quel sapore e le mele erano le attrici di quel nuovo scenario che andavo a costruire senza ricetta ma seguita ed aiutata solo dai ricordi.
Apple tart
Ingredienti Frolla
250 gr di Farina
175 gr di Zucchero
120 gr di Burro
2 Tuorli
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
Nella planetaria lavorare gli ingredienti secchi con il burro sino a formare tante bricioline, uniamo i tuorli e lavoriamo sino a quando non si saranno amalgamati bene i tuorli sino a formare un panetto. Lo avvolgiamo in una pellicola e lo riponiamo in frigo per venti minuti.
Ingredienti per la crema:
1 uovo
1 tuorlo
65 gr di Zucchero
35 gr di fecola
1 bacca di vaniglia
250 gr di latte
Incidere la bacca per lungo e con la punta di un coltellino estrarre i semi dall’interno e immergerli nel latte e riscaldiamo a fiamma bassa.
Lavoriamo l’uovo,il tuorlo, con lo zucchero. Uniamo la fecola avendo cura di amalgamarla bene senza grumi. Aggiungiamo il latte caldo con la vaniglia (qualora non gradiste il colore nero dei semini, non estrarre i semini, ma immergere la bacca nel latte incisa, procedere con la cottura,ma senza portare a bollore, appena che si riscaldi e successivamente togliere la bacca, e procedere con la preparazione della crema. Il sapore sarà meno deciso, meno intenso, più delicato.)
Dopo aver aggiunto il latte alle uova, versiamo il composto in un pentolino dal fondo spesso e mescoliamo a fiamma bassa sino ad addensarsi.
Apple Tart

Caramelliamo le mele

Sbucciamo e affettiamo due mele gialle,le sistemiamo in un pentolino con 30 gr di zucchero e un cucchiaino di cannella. A fuoco basso con un cucchiaio di legno le giriamo di tanto in tanto e continuiamo la cottura sino a quando le mele si saranno caramellate,conserviamo il liquido di cottura.
Stendiamo il panetto di frolla ad uno spessore di intorno ai tre millimetri e foderiamo gli stampi per crostatine.
Inforniamo a 160° per 30 minuti in forno preriscaldato.

 

Apple tart

Una volta fredde con un pennello,spalmiamo sul fondo il caramello delle mele, con la sac a poche farcirle con un velo di crema.
A questo punto decoriamo le crostatine con le mele caramellate e spennelliamo
anch’esse con il caramello.

 

Apple tart
Non resta che farvi avvolgere dal profumo inconfondibile di cannella e dalla delicatezza della frolla con le mele caramellate.

3 Comments

  • Elena ha detto:

    Siiii grazie molto volentieri!!!!!!

  • dolcementefrancy ha detto:

    Grazie a te Elena che con piacere passi sempre dal mio blog. …sono buonissimi un sapore delicato con un profumo di cannella. ..la prossima volta vorrà dire che te li farò assaggiare

  • Elena ha detto:

    Grazie per averci regalato un'altra meravigliosa ricetta,questa frolla è fantastica io personalmente adoro le mele ma il resto della famiglia no quindi ho fatto le crostatine con le fragole 🙁 immagino come saranno buone con le mele!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *