Cupcakes alle mandorle (Almonds Cupcakes)

Maggio per me è un mese carico di amore e di calore, il sole (anche se per ora è solo teoria) è più caldo e luminoso, il profumo di mandorli e rose nell’aria, un mese per ricordare quanto sia importante una mamma, e spiritualmente un mese dedicato alla Madonna e al suo operato.
Un mese dove si ha voglia di scampagnate, gite all’aria aperta per liberare il corpo e la mente dal freddo invernale, e da una di queste gite ho portato a casa due souvenir, il ricordo di questa gita famigliare con i bimbi super felici, ed un souvenir alimentare, estratto liquoroso di mandorlatte, prodotto tipico di Alberobello, un comune della Puglia famoso per i trulli, case di pietra con i tetti a cupola.
E’ sempre bello ritornarci sia per la gioia dei bimbi di entrare ed uscire dai trulli comprando tanti oggetti tipici, sia per il profumo di fiori e di estratti che pervade le viottole.
Quando ho sentito il profumo del mandorlatte mi è subito venuto alla mente un fotogramma, cupcake alle mandorle, un frutto così delicato, profumato e al tempo stesso amarognolo tanto da essere un abbinamento perfetto in pasticceria.

 

Con questi cupcakes ho avuto anche l’onore di poter utilizzare il favoloso Kit Cupcakes Glamour inviatomi dalla Decora, un Kit composto da 12 pirottini (in carta forno rigida, da consentire la cottura senza l’utilizzo dello stampo),12 picks e 12 wrappers.
 Ingredienti per 12 Cupcakes
100 ml di Olio di arachidi
100 gr di Zucchero
3 Uova
200 gr di Farina
8 gr di lievito per dolci
50 ml di latte
50 ml di estratto liquoroso mandorlatte
10 gr di mandorle fresche a scaglie
Procedimento

 

In una planetaria  lavorare l’olio con  lo zucchero, unire un uovo per volta, ed amalgamare bene il composto prima di aggiungerne un altro.
Mescolare il latte e l’estratto di mandorlatte in una ciotola.
Aggiungere al composto di uova metà dose di farina e mescolare bene a bassa velocità, aggiungere il composto di latte e continuare a mescolare.
 Aggiungere l’altra metà di farina e mescolare a bassa velocità finché sarà incorporata
Riempire i pirottini per metà e cuocere per venti minuti , prova cottura, a 160° in forno preriscaldato.

 

Ingredienti Frosting alle Mandorle
150 gr di Panna fresca
50gr di Mascarpone
50 gr di Zucchero
20 ml di estratto liquoroso di mandorlatte
Mandorle fresche per decorare

 

Prepariamo il frosting montando la panna, inizialmente a bassa velocità , per aumentarla gradualmente (per far si che la panna si monti senza problemi e in poco tempo mettiamo per una decina di minuti la ciotola della planetaria in frigo).
Lavoriamo lo zucchero con il mascarpone a crema, riduciamo la velocità ed incorporiamo l’estratto liquoroso di mandorlatte. A questo punto incorporiamo la panna al mascarpone delicatamente muovendo la mano dall’alto verso il basso, affinchè i due composti non si smontino, ma rimangono soffici e compatti.

 

Prendiamo i nostri pirottini e decoriamoli sia con i wrappers della Decora sia con Mandorle fresche e lasciatevi avvolgere dal profumo delicato della mandorla.

2 Comments

  • dolcementefrancy ha detto:

    Credo che ogni pasticcere vorrebbe avere un degustatore come te, serio, incorruttibile e giusto nella critica. Grazie per tutto e per questo.

  • Anonimo ha detto:

    Ancora sento il sapore della mandorla che mi attraversa la bocca e il naso
    Sono straordinariamente splendidi e soprattutto buoni
    Il frosting eccezionale
    Sicuramente se non ti conoscessi avrei detto che creavi cupcake da tanti anni
    Complimenti,bravissima
    il tuo Lupin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *