Ocean Cupcakes

 Anche se percorri la terra tutta intera, non imparerai mai tante cose quante ne imparerai dal mare. Non troverai mai pace se non sul mare, che da parte sua non ha mai pace.
(Pär Lagerkvist)

Mattini freschi dove il sole ancora dorme sul letto del mare, spiagge silenti e mentre le mie impronte vengono cancellate da una lieve onda, osservo la linea dell’infinito,laddove il sole è seduto sul mare e nel cielo azzurro i gabbiani volano tranquilli.
Cammino trascinando con me il peso dei pensieri, con la testa china sulla sabbia a raccogliere quelle conchiglie che d’inverno mi facciano sentire il profumo del mare e mi facciano rivivere quella piccola parentesi di tranquillità che respiro lungo la mia passeggiata mattutina.

 

E una mattina mentre attraversavo il corridoio il mio occhio si è posato sul grande vaso che contiene il mio tesoro più importante, le conchiglie.
I raggi del sole riflettevano le loro infinite e variegate sfumature in quell’istante ho sentito il bisogno di riprodurle artisticamente solo osservando i loro movimenti e i loro giochi di colori, un attimo erano il gioiello prezioso indossato da un cupcakes spumoso, celeste come un’onda del mare.

 

Ingredienti

225 gr di Farina autolievitante
225 gr di Zucchero
120 gr di Burro
3 Uova
40 gr di cacao amaro

Nella boule della planetaria lavoriamo a crema soffice il burro morbido e lo zucchero.
Subito dopo uniamo le uova avendo cura di amalgamarle bene prima di unire successivamente la farina e in ultimo il cacao.
Lavoriamo bene l’impasto sino a renderlo liscio ed omogeneo.
Riempiamo per metà i pirottini appoggiati nell’apposita placca per cupcakes e inforniamo in forno preriscaldato a 170° per 30 minuti, assicuriamoci infilando la punta di uno stecchino all’interno del cupcakes se sia cotto.
Se sulla punta non ci sono residui di impasto ma risulta facile estrarlo vuol dire che il cupcakes è cotto.
Nel frattempo che i cupcakes si freddino prepariamo il frosting

 

Frosting celeste

200 gr di Burro Prealpi
180 gr di Zucchero a velo
1 cucchiaino di rum
1 punta di colorante in gel azzurro

 

Nella boule della planetaria, con la frusta a filo, cominciamo a montare il burro. Appena diventa spumoso e liscio abbassiamo la velocità e lentamente aggiungiamo lo zucchero a velo, il rum ed infine il colorante.
Aumentiamo la velocità ed amalgamiamo fino a quando noteremo che il composto assume una consistenza spumosa e leggera, come una nuvola.

 

Versiamo il frosting nella sac a poche con bocchetta tonda e decoriamo i nostri cupcakes.

 

Completiamo la decorazione con piccole perle di zucchero avorio e conchiglie in gumpaste.

 

Consigli

L’impasto dei cupcakes risulta essere piuttosto denso, per riempire i pirottini senza sprecare impasto sporcando ovunque possiamo utilizzare il porzionatore gelato.

 

Immergiamo il porzionatore nell’impasto, solleviamolo e scuotiamolo affinché l’impasto in eccesso cada giù, tenendo sotto una ciotolina, posizioniamolo sul cupcake e stringiamo i manici affinché l’impasto scivoli senza problema e uniformemente nel pirottino.

 

3 Comments

  • Che meraviglia! Eleganti e simpatici al tempo stesso. E mi sa che sono pure ottimi da gustare!

  • dolcementefrancy ha detto:

    Ciao Elena felicissima di averti sempre qui e vedere con piacere la tua dedizione a seguire i miei articoli. Sono gratificata nel leggere che le mie ricette, il mio modo di scriverle siano chiare e semplici. E' una passione che coltivo, e imparo giorno dopo giorno e trovo il piacere di condividerla pubblicamente a tutte le persone che come te ne apprezzano il lavoro che c'è dietro ogni articolo. Ancora grazie

  • Elena ha detto:

    Bellissimi!!! Semplici anche da fare con le tue spiegazioni bravissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *