Cheesecake al Key Lime, panna e yogurt

Ho voglia di lasciarmi trasportare nei ricordi dei profumi e dei colori di quella bellissima passeggiata a Sirmione.

 

Sirmione

Cheesecake al Key Lime, panna e yogurt

 

Gli occhi chiusi per rivivere quei momenti, il sole gioca a nascondino dietro la collina e un cucchiaio tra l’aspro e il dolce mi desta e mi coccola.

 

Sirmione

Cheesecake al Key Lime, panna e yogurt

 

Il viaggio è permeato da colori, profumi che si vivono e si sentono nell’attimo stesso in cui già sono ormai ricordi.

 

Lago di Garda

 

Ingredienti base

450 gr di Biscotti Digestive

200 gr di Burro

1 cucchiaio di Miele

 

Travel in sweet

 

Imburrate il fondo di uno stampo a cerniera da 20 cm di diametro e foderatelo con carta forno bagnata e strizzata.

Mettete i biscotti in piccoli pezzi nel mix e tritateli in briciole e sistemateli in una ciotola capiente.

Fate sciogliere il burro in un pentolino a fuoco lento e una volta tiepido versatelo sui biscotti, unite il cucchiaio di miele e con la spatola in silicone mescolate.

Aiutandovi con la spatola versate il composto di biscotti nello stampo e con il dosso di un cucchiaio bagnato stendetelo bene.

Infornate per 25 minuti in forno caldo a 160°.

 

Travel in sweet

 

Farcitura

500 gr di panna fresca

250 gr di Yogurt Bianco

Succo di 1 Lime

5 gr di gelatina in fogli

10 gr di Limoncello

 

Travel in sweet

 

Mettete in freezer la boule della planetaria con la frusta a filo.

Versate in una ciotola due cucchiai di acqua e immergete i fogli di gelatina.

Spremete il succo di un Lime e versatelo in un pentolino, aggiungete la gelatina strizzata e il limoncello e a fiamma molto bassa, fate sciogliere la gelatina mescolando.

Estraete dalla ghiacciaia la boule con la frusta e a velocità moderata montate la panna.

Sempre nella boule della planetaria (non in funzione) versate sulle pareti lo yogurt, il succo del Lime con la gelatina sciolta.

Ora con movimenti dall’alto verso il basso, con una frusta da pasticceria incorporate tutti gli ingredienti.

Versate il composto di panna/yogurt sulla base biscottata ormai fredda e mettete in frigo per cinque ore.

 

Travel in sweet

 

Gelèe al Key Lime

16 gr di gelatina in polvere

10 gr di zucchero a velo

Succo di due Lime

20 gr di limoncello

270 gr di acqua

Colorante in polvere verde lime

 

Travel in sweet

 

Dopo aver spremuto i due Lime, versateli nel pentolino insieme al limoncello, zucchero a velo, gelatina in polvere e acqua.

Mescolate e cuocete a fiamma lenta fino a quando il composto tenderà ad addensarsi. A quel punto togliete dal fuoco e aggiungete una punta di colorante verde lime in polvere e lasciate un po’ raffreddare.

 

Travel in sweet

 

Quando la gelèe sarà tiepida versatela sul composto panna/yogurt e sempre con il dosso di un cucchiaio bagnato,

stendetela bene su tutta la torta.

Riponete in frigo per altre due ore.

 

Travel in sweet

 

Trascorso il tempo, poggiate su un piano la tortiera, con un cannello riscaldate leggermente le pareti della tortiera. Sganciate l’anello e con delicatezza liberate la torta.

Con un coltello molto sottile sollevate la base della torta e sistematela su un piatto da portata.

 

Travel in sweet

 

Decorate con ribes e fettine di Lime.

Servite fredda, può tranquillamente chiudere un pasto principale in quanto la sua asprezza e la presenza del Lime rendono il dolce estremamente digeribile.

 

Travel in sweet

 

Sirmione è un paese incantevole, è denominata la Perla del lago di Garda, romantici ed emozionanti i passi che si perdono lungo vie e viottoli e trovarsi improvvisamente sugli scogli del lago e restare affascinati dal magnifico paesaggio che intorno circonda lo sguardo.

 

Sirmione

Travel in sweet

 

Sirmione

Travel in sweet

 

Sirmione

Travel in sweet

 

Sirmione

Travel in sweet

 

Sirmione

Travel in sweet

 

 

8 Comments

  • marina ha detto:

    questo dolce ha dei colori meravigliosi! Tutto il tuo blog è meraviglioso! Come te! bacioni

  • Emanuela ha detto:

    Ciao Francy grazie per i tuoi complimenti, ma davvero anche te non scherzi mica!!! Mi piaccioni tutti questi bellissimi colori che sfoggi nei tuoi gustosissimi dolci. Ti seguirò con piacere. A presto, Manu

  • Tatiana ha detto:

    Ha un colore splendido! La cheesecake l’adoro anche se alla fine non l’ho mai fatta e questa potrebbe essere proprio la cake perfetta per iniziare 🙂
    Sirmione mi porta a dei ricordi malinconici e bellissimi… rivedere questi scatti mi ha fatto un effetto un po’ strano, era da un po’ che non ci pensavo: mi piacerebbe ritornarci ora, con uno stato d’animo diverso, chissà… forse farei pace con i ricordi, penso potrebbe essere il momento perfetto per rivederla con attenzione diversa.
    Un bacio 🙂

    • dolcementefrancy ha detto:

      Ho letto tutto il tuo pensiero e in parte mi ritrovo. Nel senso che non ho mai mangiato una cheescake in quanto non sopportavo la presenza del formaggio nel dolce. Ho deciso poi di crearla a modo mio secondo i miei gusti e mi é piaciuta tantissimo. ..Sirmione avevo anch’io dei ricordi appartenenti al passato che li ho riscattati con quelli presenti. ..in bocca al lupo e grazie per essere sempre presente sul mio blog…

  • Emanuela ha detto:

    Ciao!! ma che bello il blog! l’hai personalizzato proprio bene! Mi piace anche l’immagine grande in cima al post che bello!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *