Rafting, una giornata indimenticabile

Laino Borgo è un comune situato al confine tra due regioni Calabria e Basilicata  nel cuore del Parco Nazionale del Pollino.

Ed in questo scenario meraviglioso scorre il fiume Lao e trova il suo spazio  il Centro Canoa e Rafting Lao Pollino.

Un’esperienza da vivere immersi nella natura, trasportati solo dal rumore del fiume, zen e azione allo stesso tempo perchè il Rafting è considerato uno sport estremo.

 

Rafting

 

Si possono scegliere diversi percorsi a seconda dell’età, e delle proprie esigenze noi abbiamo scelto il percorso soft avendo due bimbi, è un percorso divertente e istruttivo allo stesso tempo in quanto la guida, tutte esperte, professionisti, e molto molto gentili e bravi, offre informazioni utili sul territorio, sul tipo di vegetazione presente, sulle cascate e su come affrontare il percorso.

Questo percorso è lungo 4 Km con 5 cascate presenti dove noi ci siamo divertiti da matti.

 

Rafting

 

L’incontro è alla base dove ci preparano di caschetti e giubbotti di salvataggio, saliamo su un furgone che ci porta sul fiume qui ci viene spiegato il percorso, come salire sul gommone, come sistemarci e come tenere in mano i remi e come usarli durante il percorso.

Veniamo affiancati ad una guida, il nostro si chiama Fabio, e via si parte per un’esperienza unica ed indimenticabile.

 

Rafting

 

Rafting

 

Occhi tutti felici, ad un certo punto, dove il fiume permetteva, Fabio ha fermato il gommone dicendoci che era possibile fare un bagno.

Non ci hanno pensato due volte i miei uomini si sono tuffati nell’acqua freddissima del fiume, erano felicissimi e infreddoliti.

Per risalire sul gommone Fabio ha effettuato la manovra di salvataggio, e poi inzuppati siamo ripartiti.

Il sole caldo riscaldava e asciugava nel frattempo quei corpicini freddi ma la gioia di affrontare quegli ostacoli difficili per tutti era così grande che superava tutto.

 

Rafting

 

Rafting

 

Rafting

 

Rafting

 

Rafting

 

Alla fine del percorso c’era il furgone che ci aspettava e ci portava alla base, dove c’è la comodità di potersi lavare, rinfrescare negli spogliatoi e docce. La base offre anche uno spazio immenso, circondato dalla natura dove è possibile fare pic-nic e rilassarsi e prima della partenza acquistare un cd con tutte le foto del percorso fatto, perché durante il rafting non si porta nulla addosso, né telefoni, né chiavi dell’auto

Una giornata memorabile grazie ad uno staff altamente qualificato.

 

Rafting

 

Rafting

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *